Prodotti

industria chimica-metil triclorosilano

Breve descrizione:

Il metil triclorosilano è un tipo di produzione di vari composti di organosilicio. È la principale materia prima per la produzione di idrorepellenti, nerofumo bianco fumé, resina metilsiliconica e polisilossano. Facilmente volatile, è molto volatile a temperatura ambiente, ed è facile generare acido cloridrico e sostanza bianca polverosa a contatto con l'acqua. È facile da decomporre per riscaldamento e generare acido cloridrico.


Dettagli del prodotto

Tag dei prodotti

introduzione

Il metil triclorosilano è un tipo di produzione di vari composti di organosilicio. È la principale materia prima per la produzione di idrorepellenti, nerofumo bianco fumé, resina metilsiliconica e polisilossano. Facilmente volatile, è molto volatile a temperatura ambiente, ed è facile generare acido cloridrico e sostanza bianca polverosa a contatto con l'acqua. È facile da decomporre per riscaldamento e generare acido cloridrico.

CAS: 75-79-6 EINECS: 200-902-6 Formula chimica: CH3SiCl3 Peso molecolare: 149.4536

Specifiche tecniche

Aspetto liquido trasparente incolore

Punto di fusione 77℃
Punto di ebollizione 66℃-67℃
Densità 1.270 g/cm3
punto d'infiammabilità -10℃

Utilizzo

Questo prodotto può essere utilizzato per produrre vari composti organosilicio ed è la principale materia prima per la produzione di idrorepellenti, nerofumo bianco fumé, resina metilsiliconica e polisilossano.

Metodo di produzione

Il cloruro di metile e la polvere di silicio vengono sintetizzati direttamente in presenza di catalizzatore di cloruro rameoso nella fase successiva per generare una miscela di metilclorosilano, che viene purificata mediante distillazione per ottenere il prodotto dimetildiclorosilano e quindi separata e purificata mediante distillazione sotto vuoto.

Stoccaggio e trasporto

Conservare in un magazzino fresco e ventilato. Tenere lontano dal fuoco e da fonti di calore. La temperatura di conservazione non deve superare i 37°C. La confezione deve essere sigillata e non a contatto con l'aria. Dovrebbe essere conservato separatamente da ossidanti, acidi, alcali, ecc., ed evitare lo stoccaggio misto. Utilizzare impianti di illuminazione e ventilazione antideflagranti. È vietato utilizzare attrezzature e strumenti meccanici soggetti a scintille. L'area di stoccaggio deve essere dotata di attrezzature per il trattamento di emergenza delle perdite e di materiali di stoccaggio adeguati.
Evitare pioggia e sole durante il trasporto e immagazzinare e trasportare come merce pericolosa.


  • Precedente:
  • Prossimo:

  • Scrivi qui il tuo messaggio e inviacelo